La ricerca contro la SMA

Ricerca staminali

Sabato 02 Gennaio 2010 17:43

Motorgraft designato farmaco orfano dalla FDA

Stampa E-mail


La Food and Drug Administration (FDA), massimo organismo statunitense di controllo sui farmaci, ha concesso la qualifica di farmaco orfano a Motorgraft, un prodotto derivato da cellule staminali umane, per il trattamento dell’atrofia muscolare spinale. Lo hanno annunciato California Stem Cell (CSC) e Families of Spinal Muscular Atrophy, partner nel programma di sviluppo di questo potenziale trattamento contro la SMA.
La designazione di farmaco orfano offre numerosi incentivi alle aziende del settore privato che sviluppano nuovi farmaci per il trattamento di patologie con un potenziale mercato relativamente piccolo. Questi incentivi includono l’esclusività di mercato per sette anni dopo l’autorizzazione alla commercializzazione, supporto nella fase dei trial clinici, nonché benefici fiscali.

 

Domenica 01 Novembre 2009 14:21

Progressi verso la terapia mediante trapianto motoneuronale

Stampa E-mail


California Stem Cell (CSC) e Families of Spinal Muscular Atrophy (FSMA) hanno annunciato di aver completato l’accordo preliminare con la Food and Drug Administration (FDA) per la presentazione di una formale richiesta autorizzativa all’inizio dei trial clinici sull’uomo della nuova terapia mediante trapianto motoneuronale, con motoneuroni ottenuti da cellule staminali, per il trattamento dell’atrofia muscolare spinale di tipo 1.
CSC, azienda leader nella terapia con cellule staminali, ha sviluppato una linea cellulare nervosa ottenuta da cellule staminali impiegabile nel trattamento della SMA di tipo 1. Studi preclinici, completati in collaborazione con il prof. Hans Keirstead dell’Università della California, Irvine, hanno dimostrato un beneficio funzionale nel modello animale, su topi trattati con le cellule staminali ottenute da CSC, che ha registrato il prodotto con il nome MotorGraft.

 

Giovedì 30 Aprile 2009 00:00

Verso una potenziale terapia con staminali

Stampa E-mail


Families of SMA (FSMA), l’Università della California Irvine (UCI) e California Stem Cell Inc. (CSC) hanno annunciato l’ampliamento della loro collaborazione per arrivare alla sperimentazione clinica sull’uomo di una potenziale terapia con cellule staminali per la SMA.
La prossima fase della collaborazione include l’assunzione di un Direttore Sanitario e un Coordinatore per la Ricerca Clinica nella Società California Stem Cell. Queste due nuove figure saranno responsabili del coordinamento e della preparazione del documento IND (Investigational New Drug), nonché della direzione e controllo della sperimentazione. Insieme sovraintenderanno tutti gli aspetti della preparazione e approvazione del trial clinico sui pazienti SMA 1.

Gli studi preclinici su animali, necessari per la presentazione del documento IND alla FDA (Food and Drug Administration), sono stati recentemente completati con l’utilizzo dei motoneuroni ottenuti da CSC. L’intenzione di California Stem Cell è ora quella di ottenere l’autorizzazione all’inizio della sperimentazione sull’uomo di queste cellule, quale potenziale terapia per la SMA di tipo I. A questo scopo CSC sta organizzando un meeting conclusivo con la FDA, che presumibilmente si terrà nella prima metà del 2009, in preparazione alla formale presentazione della domanda di autorizzazione al trial clinico di fase I/IIa su pazienti SMA 1, che indicativamente avverrà verso la fine del 2009.

 

Venerdì 06 Febbraio 2009 19:52

Le cellule iPS

Stampa E-mail


Fin dalla loro scoperta nel 2006 le cellule iPS, cellule adulte che presentano caratteristiche e potenzialità simili a quelle delle cellule embrionali, fanno la felicità degli specialisti in cellule staminali. Ecco un ritratto di queste promettenti cellule.
Per descrivere sinteticamente le cellule iPS (cellule staminali pluripotenti indotte) si può dire che esse sono cellule adulte “ringiovanite” che si comportano quindi come cellule embrionali. Ovviamente la versione scientifica di questa descrizione è un po’ più complessa ma resta relativamente semplice. Ecco cosa ne pensa Marc Peschanski, Direttore dell’Istituto Cellule Staminali (I-Stem): “quello che è incredibile con le cellule iPS è la facilità con cui vengono ottenute”.
In particolare i ricercatori partono da una cellula adulta prelevata da una persona, una cellula dei denti, della pelle, del sangue, ecc., nella quale introducono un cocktail genetico grazie a dei retrovirus. Una volta riprogrammate, queste cellule sono in grado di riprodursi indefinitamente e di differenziarsi in qualunque altra cellula dell’organismo. In altri termini presentano tutte le caratteristiche delle cellule staminali embrionali, o almeno questo è quanto stanno cercando di dimostrare i ricercatori.

 

Mercoledì 31 Dicembre 2008 00:00

Trapianto di motoneuroni

Stampa E-mail

Il programma di FSMA per il trapianto motoneuronale con cellule staminali


FSMA ha investito significative risorse economiche per lo studio di approcci terapeutici alternativi per la cura della SMA o almeno per il trattamento dei sintomi. In particolare ha investito 1,5 milioni di dollari per lo sviluppo di un programma di terapia mediante sostituzione dei motoneuroni, con significativi progressi.
Un investimento iniziale nella ricerca su cellule staminali, nel 2000, ha finanziato importanti studi con uso di motoneuroni derivati da cellule staminali del topo. I risultati hanno dimostrato come questa terapia sia efficace nei topi con patologie motoneuronali: una scoperta molto significativa.
Nel 2005 un nuovo finanziamento di FSMA ha permesso di ottenere per la prima volta motoneuroni umani per l’utilizzo terapeutico nella SMA. Questo programma sta ora procedendo verso l’ottenimento della documentazione IND in collaborazione con la compagnia biotecnologica California Stem Cell (CSC) e i centri di ricerca dell’Università della California-Irvine e della Johns Hopkins University.

 


Disclaimer


Questo sito si rivolge a tutte le persone coinvolte nella lotta contro l'atrofia muscolare spinale, siano esse pazienti e loro familiari, medici, professionisti dell'area sanitaria o studenti. L'informazione presente nel sito serve a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente.
Rispetto della privacy: le informazioni personali dei visitatori di questo sito, compresa la loro identità, rimangono riservate, nel rispetto delle leggi in vigore in materia di riservatezza. Questi dati non saranno in nessun caso trasmessi a terzi, se non richiesto espressamente dalla legge. Il nostro sito non raccoglie i cookie.
Fonti di finanziamento e conflitti di interesse: questo sito è finanziato esclusivamente dalle Associazioni di Pazienti più sopra elencate e denominate "Partner". Tali fonti non influenzano in alcun modo i contenuti editoriali del sito nè producono conflitti di interesse.

Nota sul responsabile del sito
Nota sulle fonti

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 5 gennaio 2013

Questo sito non contiene pubblicità!

ATTENZIONE Le informazioni mediche presenti nel sito hanno carattere puramente orientativo ed informativo e non possono sostituire in nessun caso la consulenza medica. Tutte le informazioni fornite sono scritte unicamente da professionisti dell'area medico-scientifica, a meno che un'esplicita dichiarazione non precisi diversamente. Tutti i dati personali sono trattati nel rispetto della privacy.

Questo sito è dedicato alla memoria di Federico Milcovich e di tutte le persone scomparse prematuramente a causa dell'atrofia muscolare spinale e le altre malattie neuromuscolari.
Menu Principale
Warning: Parameter 1 to modMainMenuHelper::buildXML() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/ricercasma.famigliesma.org/home/libraries/joomla/cache/handler/callback.php on line 99
Concetti
Warning: Parameter 1 to modMainMenuHelper::buildXML() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/ricercasma.famigliesma.org/home/libraries/joomla/cache/handler/callback.php on line 99
Risorse
Warning: Parameter 1 to modMainMenuHelper::buildXML() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/ricercasma.famigliesma.org/home/libraries/joomla/cache/handler/callback.php on line 99
Sondaggi
Perchè sei interessato alla SMA?
vota     risultati
Adobe Reader


Se hai bisogno del lettore per il
formato PDF prelevalo da qui:

Adobe reader

Banner