La ricerca contro la SMA
Spinraza approvato in Europa!

Spinraza approvato in Europa!

L’Agenzia Europea del Farmaco (EMA), attraverso il suo Comitato per i medicinali per uso umano, CHMP, nella riunione del 21 aprile, ha dato parere positivo…

Leggi tutto...

Un nuovo composto a difesa dei motoneuroni

Un nuovo composto a difesa dei motoneuroni

I ricercatori del Harvard Stem Cell Institute hanno identificato un composto che può ripristinare i livelli di proteina SMN nei motoneuroni, la cui carenza è…

Leggi tutto...

Avexis lancia un nuovo studio

Avexis lancia un nuovo studio

AveXis ha recentemente annunciato l’imminente avvio di un trial clinico europeo pilota con il candidato farmaco AVXS-101 su pazienti SMA 1; lo studio arruolerà circa…

Leggi tutto...

Roche lancia due nuovi trial

Roche lancia due nuovi trial

Roche ha lanciato ufficialmente due nuovi studi clinici di fase 2 con il farmaco RO7034067 (noto anche come RG7916). Il reclutamento dei pazienti inizierà nel…

Leggi tutto...

Aggiornamento sul trial Novartis

Aggiornamento sul trial Novartis

Novartis ha recentemente fornito il seguente aggiornamento sulla sperimentazione clinica di LMI070, un farmaco per via orale specifico per la SMA che corregge lo splicing…

Leggi tutto...

Un nuovo bersaglio terapeutico per la SMA

Un nuovo bersaglio terapeutico per la SMA

Un team di neuroscienziati ha scoperto un enzima specifico che svolge un ruolo critico nell’atrofia muscolare spinale e che, attraverso la soppressione della sua attività,…

Leggi tutto...

Giovedì, 20 Aprile 2017

Un nuovo composto a difesa dei motoneuroni


hsci tag transparent backgroundI ricercatori del Harvard Stem Cell Institute hanno identificato un composto che può ripristinare i livelli di proteina SMN nei motoneuroni, la cui carenza è associata con l’atrofia muscolare spinale. “Questa scoperta apre nuove linee di ricerca farmacologica” ha detto il dott. Lee Rubin, autore principale dello studio.
La ricerca “Single-Cell Analysis of SMN Reveals Its Broader Role in Neuromuscular Disease”, è stata pubblicata sulla rivista Cell Reports.

La SMA è caratterizzata da mutazioni o delezione del gene che codifica la proteina SMN. A causa di questo, molti motoneuroni nei pazienti SMA non sono in grado di produrre la quantità necessaria di SMN, causando stress cellulare e la morte delle cellule. Questo problema di deregolamentazione è ciò che in ultima analisi genera i sintomi della SMA.
Invece di cercare di correggere il gene difettoso, i ricercatori hanno trovato un modo per stabilizzare la proteina SMN per mantenere la sua concentrazione ai livelli necessari per una risposta cellulare normale.
Il team ha scoperto che i neuroni motori colpiti dalla malattia non muoiono tutti allo stesso tempo, anche se tutti portato la stessa mutazione. Questa osservazione potrebbe essere spiegata con i livelli di SMN nei neuroni. Motoneuroni con elevati livelli di SMN sono in grado di sopravvivere più a lungo rispetto a quelli con livelli più bassi. Questo è vero non solo nei motoneuroni affetti da SMA, ma anche nei normali motoneuroni e nelle persone colpite da sclerosi laterale amiotrofica (SLA).
“E' chiaro che la proteina SMN è necessaria per la sopravvivenza di tutti i motoneuroni, non solo quelli colpiti da SLA o SMA”, ha detto la dott.ssa Natalia Rodríguez-Muela, co-autore dello studio.
I ricercatori hanno testato un composto che potrebbe inibire il processo responsabile della degradazione di SMN, con conseguente aumento dei livelli di proteina SMN nei motoneuroni. Il composto ha promosso la sopravvivenza delle cellule nervose motorie umane in laboratorio, ma ha anche migliorato i sintomi in modelli animali di SMA, anche nelle forme più gravi della malattia.
“Questo processo indica una direzione terapeutica inesplorata, di cui potrebbero beneficiare i pazienti di non una, ma due distinte malattie”, ha detto il dott. Rubin.
L’ufficio per lo Sviluppo Tecnologico di Harvard ha depositato domanda di brevetto sul nuovo approccio terapeutico.

 

(fonte: Harvard)

 

Print Friendly and PDF
Disclaimer


Questo sito si rivolge a tutte le persone coinvolte nella lotta contro l'atrofia muscolare spinale, siano esse pazienti e loro familiari, medici, professionisti dell'area sanitaria o studenti. L'informazione presente nel sito serve a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente.
Rispetto della privacy: le informazioni personali dei visitatori di questo sito, compresa la loro identità, rimangono riservate, nel rispetto delle leggi in vigore in materia di riservatezza. Questi dati non saranno in nessun caso trasmessi a terzi, se non richiesto espressamente dalla legge. Il nostro sito non raccoglie i cookie.
Viene utilizzato Google Analytics per analizzare l'audience del sito e migliorarne i contenuti. Nessuna informazione personale viene raccolta tramite Google Analytics. Per ulteriori informazioni sulla riservatezza di Google Analytics, visitare la seguente pagina.
Fonti di finanziamento e conflitti di interesse: questo sito è finanziato esclusivamente dalle Associazioni di Pazienti più sopra elencate e denominate "Partner". Tali fonti non influenzano in alcun modo i contenuti editoriali del sito nè producono conflitti di interesse.

Nota sul direttore editoriale
Nota sulle fonti

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 21 aprile 2017

Questo sito non contiene alcuna forma di pubblicità!

ATTENZIONE Le informazioni mediche presenti nel sito hanno carattere puramente orientativo ed informativo e non possono sostituire in nessun caso la consulenza medica. Tutte le informazioni fornite sono scritte unicamente da professionisti dell'area medico-scientifica, a meno che un'esplicita dichiarazione non precisi diversamente. Tutti i dati personali sono trattati nel rispetto della privacy.

Questo sito è dedicato alla memoria di Federico Milcovich e di tutte le persone scomparse prematuramente a causa dell'atrofia muscolare spinale e le altre malattie neuromuscolari.
Famiglie SMA - Genitori per la Ricerca sull'Atrofia Muscolare Spinale
Newsletter

Riceverai all'indirizzo che indicherai qui sotto tutte le novità sulla ricerca contro la SMA.





Sondaggi

Perchè sei interessato alla SMA?

» Vai al sondaggio »
1 Voti rimanenti

jVS by www.joomess.de.

Adobe Reader


Se hai bisogno del lettore per il
formato PDF prelevalo da qui:

Adobe reader

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie.

> Leggi di più

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.